header_castello.jpg
Sei qui: Home Uffici Comunali Segreteria Avvisi SCUP - PAT 2018 – Biblioteca di Isera: una Officina per il domani – 2a edizione
Stampa  E-mail 
Giovedì 18 Ottobre 2018 08:12

Questo articolo è stato letto: 151 volte

Servizio Civile Universale Provinciale – PATIl Servizio Civile Universale Provinciale (SCUP) – PAT è stato istituito dalla LP 14 febbraio 2007 n.5 ("legge provinciale sui giovani"), con l'obiettivo di facilitare, potenziare e valorizzare le iniziative di servizio civile proposte in autonomia sul territorio provinciale, seppur in modo complementare, rispetto al servizio civile nazionale. Il Comune di Isera aderisce con la 2a edizione del progetto “Biblioteca di Isera – Una Officina per il domani”, 1 posto disponibile per dodici mesi e inizio previsto 01.12.2018, scadenza adesione ENTRO 31 ottobre 2018. Info relative del progetto internamente.

Per partecipare ad un progetto SCUP è obbligatorio aver attivato la CPS o SPID.

Info complete sul portale del Servizio Civile della Provincia. Accesso al SCUP dal link della GIF.

SCUP2018 ottobre

 

Titolo progetto: Biblioteca di Isera: una Officina per il domani - Seconda edizione
Posti disponibili: - 1 -
Durata progetto: 12 mesi
Data partenza: 01 dicembre 2018

Argomento: Cultura

Indirizzo: Via A. Ravagni 8 - 38060 ISERA (TN)

Telefono: 0464/400087

Referente per i contatti con i giovani:
Christian Caruso 347-6261235 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

► URL Progetto

Info dettagliate nei file SCUP allegati (Progetto e Scheda Sintesi)

Servizio Civile Universale Provinciale – PAT

Servizio Civile Universale Provinciale (SCUP) – PAT

Le novità introdotte dal SCUP

Le novità essenziali introdotte rispondono all'obiettivo di facilitare la partecipazione dei giovani e di aumentare il numero di coloro che usufruiscono di questa opportunità. A fronte di questi intenti:

  • le domande di partecipazione possono essere presentate tutto l'anno;
  • viene semplificata la gestione burocratico-amministrativa e vengono facilitate le organizzazioni, le quali possono presentare proposte progettuali in qualsiasi momento;
  • la durata dei progetti viene liberalizzata: possono durate da 3 a 12 mesi, secondo l'attività prevista. E anche il loro inizio viene adattato alle esigenze operative;
  • è prevista la possibilità dell'autofinanziamento;
  • ogni giovane può partecipare a più progetti, fino ad un massimo di 12 mesi complessivi.

Iscrizione ► SCUP – PAT

 

Ultimo aggiornamento :
Martedì 30 Ottobre 2018 16:03