header_chiesa.jpg
Sei qui: Home Uffici Comunali Ufficio Tecnico Manuale di conservazione dei documenti digitali

Stemma del Comune di IseraIl Comune di Isera con deliberazione della Giunta comunale n.126 di data 2 novembre 2016 ha approvato il Manuale di conservazione dei documenti digitali che intende sottoporre a conservazione digitale alcune tipologie documentali, affidando il processo di conservazione all'Istituto per i beni Artistici, Culturali e Naturali (IBACN) della Regione Emilia Romagna, il quale agisce per il tramite del Polo archivistico dell'Emilia-Romagna (ParER). L'accordo tra Comune di Isera e IBACN per l'affidamento in outsourcing del processo di conservazione, previsto dalla deliberazione della Giunta provinciale di Trento n.2219 di data 15 dicembre 2014, è stato formalizzato da parte del Comune di Isera mediante invio della lettera di adesione prot. n. 5377 di data 05.09.2016.

 

Scopo e ambito del documento

Il presente documento è il Manuale di conservazione (d'ora in poi Manuale) dei documenti digitali applicato dal Comune di Isera come soggetto produttore (d'ora in poi Produttore) che intende sottoporre a conservazione digitale alcune tipologie documentali, affidando il processo di conservazione all'Istituto per i beni Artistici, Culturali e Naturali (d'ora in poi IBACN) della Regione Emilia Romagna, il quale agisce per il tramite del Polo archivistico dell'Emilia-Romagna (d'ora in poi ParER). L'accordo tra Comune di Isera e IBACN per l'affidamento in outsourcing del processo di conservazione, previsto dalla deliberazione della Giunta provinciale di Trento n.2219 di data 15 dicembre 2014, è stato formalizzato da parte del Comune di Isera mediante invio della lettera di adesione prot. n.5377 di data 05.09.2016.

In particolare il presente Manuale descrive il modello organizzativo della conservazione adottato e illustra nel dettaglio l'organizzazione del processo di conservazione, definendo i soggetti coinvolti e i ruoli svolti dagli stessi nel modello organizzativo di funzionamento dell'attività di conservazione. Descrive inoltre il processo, le architetture e le infrastrutture utilizzate, le misure di sicurezza adottate e ogni altra informazione utile alla gestione e alla verifica del funzionamento, nel tempo, del Sistema di conservazione.

Per le tipologie degli oggetti sottoposti a conservazione e i rapporti con il soggetto che realizza il processo di conservazione, il presente Manuale è integrato con il Disciplinare tecnico, che definisce le specifiche operative e le modalità di descrizione e di versamento nel Sistema di conservazione digitale dei Documenti informatici e delle Aggregazioni documentali informatiche oggetto di conservazione.

Il Disciplinare tecnico è formato da specifiche parti relative alle diverse tipologie documentarie oggetto di conservazione ed è compilato tenendo conto delle indicazioni contenute nella documentazione redatta dal ParER.

 

Allegati

Documentazione – Manuale di conservazione dei documenti digitali
Allegato – deliberazione di Giunta comunale n.126 di data 02.11.2016 PDF

Ultimo aggiornamento :
Venerdì 13 Gennaio 2017 11:21