header_vigna.jpg
Sei qui: Home EMAS - Politiche Ambientali Programma Ambientale 2012-2015
Stampa  E-mail 
Lunedì 13 Gennaio 2014 16:54

Questo articolo è stato letto: 2937 volte

Il Programma Ambientale del Comune di Isera per il triennio 2012-2015

Politiche AmbientaliCome presentato nello scorso numero di PubblicAzione, il Comune di Isera ha recentemente ottenuto la tanto ambita registrazione EMAS, "un sistema comunitario di ecogestione e audit a cui possono aderire volontariamente le imprese e le organizzazioni, sia pubbliche che private, aventi sede nel territorio della Comunità Europea o al di fuori di esso, che desiderano impegnarsi nel valutare e migliorare la propria efficienza ambientale".

Il Sistema di Gestione Ambientale implementato, nell'ottica del miglioramento continuo, vuole garantire una gestione "sostenibile" di tutte le attività del Comune di Isera che hanno un impatto sull'ambiente.

Uno dei metodi per "controllare" tali attività è quello di migliorare le proprie prestazioni ambientali. Questo miglioramento si persegue attraverso azioni mirate e studiate attentamente; che presumono prima di tutto un'attenta analisi delle "carenze" ambientali presenti.

Il processo d'individuazione delle aree d'interesse e delle azioni da intraprendere termina con la stesura del Programma Ambientale, uno strumento che descrive gli interventi volti al miglioramento ambientale e che illustra le azioni, i modi e i tempi che il Comune di Isera vuole intraprendere al fine di migliorare la propria prestazione ambientale.

In coerenza con gli orientamenti espressi nella Politica Ambientale e in considerazione degli aspetti ambientali ritenuti più significativi, il Comune di Isera ha elaborato un programma ambientale contenente gli obiettivi e i traguardi di miglioramento che intende raggiungere. Il Programma Ambientale, riportato di seguito, è stato definito e approvato con delibera di Giunta del 20/08/2012 n 81.

Nello specifico gli obiettivi fissati dalla giunta comunale hanno durata triennale (2012-2015) ed annualmente è previsto il raggiungimento di un traguardo intermedio.

Per l'anno 2012 i traguardi sono stati monitorati in occasione del Riesame della Direzione tenutosi il 31 maggio scorso, in corrispondenza di ciascun traguardo, si è riportato un simbolo verde, giallo o rosso a seconda che l'obiettivo programmato sia stato pienamente raggiunto o meno.

Allegati


Ultimo aggiornamento :
Martedì 14 Gennaio 2014 11:36